AQUILA BASKET TRENTO scende in campo per l’autismo!

Volata finale per Casa “Sebastiano”
Marzo 20, 2018
Il tuo 5X1000 a Fondazione Trentina per l’Autismo Onlus
Aprile 10, 2018

Sabato 31 marzo su tutti i campi di serie A di Lega Basket si celebra la Giornata Mondiale ONU della Consapevolezza dell’Autismo.
Anche alla BLM Group Arena a Trento ci sarà l’occasione per sensibilizzare il pubblico dei tifosi di basket rispetto al tema dell’autismo grazie alla presenza della Fondazione Trentina per l’Autismo, da diversi anni una delle associazioni più rappresentative del progetto no profit della Dolomiti Energia Trentino.

In questi anni capitan Toto Forray e compagni hanno potuto veder crescere l’opera più grande della Fondazione, la costruzione di Casa “Sebastiano” a Coredo, un centro specialistico destinato alla residenzialità, alla riabilitazione e al trattamento sociale e sanitario delle persone con Disturbi dello Spettro Autistico: oggi una struttura perfettamente funzionante, un esempio stimolante per altri progetti che potranno nascere sul suo modello.

Il centro è ora la casa di ragazze e ragazzi con autismo, una condizione complessa, con variabilità di sintomi e gravità, che rendono ogni caso unico. Per questo motivo sono necessari trattamenti individuali e una progettazione di azioni congiunte per tutto l’arco della vita.

Un sogno trasformato in realtà, non senza fatica e ostacoli da superare, da Giovanni Coletti, presidente della Fondazione Trentina per l’Autismo Onlus, già cavaliere della Repubblica, recentemente insignito Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal presidente Sergio Mattarella proprio «Per il suo prezioso contributo alla costruzione di “Casa Sebastiano”, struttura all’avanguardia per la residenzialità e la riabilitazione delle persone affette da autismo». Un punto di riferimento, quindi, Casa “Sebastiano” è un orgoglio Trentino che tutta l’Italia ci invidia!

«Sono stati anni di intenso lavoro -sottolinea Coletti- al fianco delle istituzioni che ringrazio per il fondamentale supporto. Abbiamo dimostrato che lavorando in partnership, gettando ponti anche tra realtà diverse, tra pubblico e privato, si può collaborare per il bene di tutti. Non si vince da soli, il futuro si costruisce insieme. Il gioco di squadra paga, nello sport come nella vita!».

Per l’occasione specialissima Katia Ricciarelli, voce straordinaria della lirica mondiale, amica della Fondazione Trentina per l’Autismo Onlus e di Casa “Sebastiano” si esibirà davanti al pubblico della BLM Group Arena cantando l’Inno d’Italia prima della partita di Dolomiti Energia Trentino – Capo d’Orlando.

Luigi Longhi, presidente DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: «Per la Dolomiti Energia Trentino è un grande onore avere ospite Katia Ricciarelli, una delle più grandi soprano della storia della lirica. Ci farà il grande piacere di cantare l’inno d’Italia prima della partita: una sorpresa di Pasqua migliore non poteva esserci. Per noi e per tutto il pubblico della BLM Group Arena sarà un momento unico e di intensa emozione. La presenza della nota soprano è anche occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’autismo: da sempre vicina alla Fondazione Trentina per l’Autismo e a Casa “Sebastiano”, Katia Ricciarelli dimostra oltre ad uno straordinario talento artistico, anche una forte sensibilità fatta di valori e impegno a favore degli altri. A lei il più caloroso benvenuto nel nido dell’Aquila».

Ma le sorprese non sono finite: durante l’intervallo il presidente Ugo Rossi consegnerà il massimo riconoscimento provinciale l’Aquila di San Venceslao a Giacomo Bertagnolli e Fabrizio Casal, i due trentini plurimedagliati dello sci alpino ai Giochi Paralimpici Invernali di Pyeongchang 2018. I fortissimi atleti vincitori di ben quattro storiche medaglie nello sci alpino Visually Impaired: oro nello slalom gigante e nello slalom speciale, argento nel SuperG e bronzo nella discesa libera.

Il grande basket italiano e il pubblico della BLM Group Arena faranno così da perfetta cornice alla cerimonia, per questa volta non ospitata nei palazzi delle istituzioni provinciali, bensì in una delle principali “case” dello sport trentino.

SABATO 31 MARZO ORE 18:00

AQUILA BASKET VS CAPO D’ORLANDO

BLM GROUP ARENA – TRENTO