Centro diurno residenziale

Il centro residenziale Casa “Sebastiano” è accreditato con l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento e accoglie ragazzi con più di 16 anni con diagnosi o sospetta diagnosi di Disturbi dello Spettro Autistico. Gli inserimenti presso il centro sono di tipologia semi-residenziale, residenziale e “sollievo”.

L’autismo rientra in quelli che vengono definiti “disturbi pervasivi dello sviluppo”: è un disordine neuropsichico ad esordio infantile, che si protrae lungo tutto l’arco della vita, che comporta problemi, più o meno gravi, nella capacità di comunicare, di entrare in relazione con le persone e di adattarsi all’ambiente.

I Disturbi dello Spettro Autistico sono una condizione complessa, che presenta elevata varietà di sintomatologia e severità. Secondo le più recenti indicazioni scientifiche non è ipotizzabile un unico modello di intervento valido per tutti, sono bensì necessari percorsi integrati, comprendenti interventi pedagogici e abilitativi.

Casa “Sebastiano” sposa il modello “integrato” ovvero un progetto di intervento che comprende l’utilizzo di più tecniche – basate sull’evidenza scientifica e la pratica clinica – da applicare a seconda delle specifiche caratteristiche del soggetto e della sua fase di sviluppo, valutando di volta in volta cosa sia più opportuno per quella determinata persona in quello specifico periodo della sua vita.

I progetti di intervento sono quindi multidisciplinari e personalizzati, a tempo determinato, di tipo riabilitativo ed occupazionale al fine di favorirne, in collaborazione con i servizi e le risorse del territorio, l’inserimento e la partecipazione al contesto sociale nella comunità di appartenenza.

Gli obiettivi sono il potenziamento delle capacità di azione e di adattamento della persona negli ambiti inerenti l’autonomia, la produttività ed il tempo libero. Cioè, in poche parole, il miglioramento della qualità di vita.

L’accesso a Casa “Sebastiano” avviene mediante UVM – Unità Valutativa Multidisciplinare territoriale, che si attiva tramite il medico di famiglia, l’assistente sociale o uno specialista ospedaliero.

Il centro residenziale è gestito da:

Autismo Trentino Società Cooperativa Sociale
via delle Scuole n.7 – Coredo 38012 Predaia (TN)
tel. 0463 537052
e-mail info@autismotrentino.it

 

Trasparenza: